Tiralongo: “Mattoncino dopo mattoncino per costruire la casa”

Riprende la marcia vittoriosa del Pero femminile, che due giorni dopo il primo ko stagionale contro il Padova nel recupero della quinta giornata sbanca d’autorità il campo torinese del Top Five e resta a punteggio pieno in trasferta, con 3 successi su tre, che portano a 12 i punti nelle prime cinque gare disputate, bottino più che lusinghiero per una neo promossa.


Al Pala Tucci gara equilibrata nel primo tempo, con Piccolo che la sblocca sollecitamente. Poi il Top Five replica su una ripartenza, ma Salmeri riallunga firmando il 2-1 dopo una bella azione conclusa all’angolo alla destra del portiere. Passano pochi minuti e su un’altra distrazione difensiva arriva il 2-2 torinese. Poi occasioni da una parte e dall’altra. Poco prima del riposo terzo allungo del Pero con una combinazione su corner Galan-Navone. Nel secondo tempo buona gestione del vantaggio e giro palla del Pero, con il bis di Salmeri su punizione. Poi ci pensano Ribeiro (tap-in vincente dopo respinta del portiere) e De Oliveira a mettere il punto esclamativo sul 6-2 finale. 


“Partita vinta meritatamente – commenta nell’immediato post gara mister Alessandro Tiralongo – e grande reazione dopo la sconfitta contro il Padova. Le ragazze hanno soprattutto dimostrato di essere una squadra affiatata e con voglia di far bene. Non era facile, perché incontravamo un avversario in serie negativa e in cerca di riscatto e risultati. Sono contento perché anche in questa gara ho utilizzato praticamente tutta la rosa a disposizione. Stiamo crescendo, anche se sappiamo che dobbiamo continuare a lavorare, mettendo su mattoncino su mattoncino, sperando di costruire la casa. Il nostro obiettivo non cambia, vogliamo far bene partita dopo partita”.

Archiviate due sfide in 48 ore c’è ora più tempo per ricaricare le pile e studiare il prossimo avversario. “Ora ci aspetta il Vip Tombolo, una buona squadra candidata a lottare per i primi posti, anche se finora altalenante nei risultati. Per questo è una gara che va affrontata con la giusta determinazione e concentrazione”.

Fischio d’inizio sabato alle 20.30 a San Martino di Lupari, provincia di Padova.

Leave a Reply