C5 femminile: pronto riscatto e goleada delle nostre “girls”

Nella seconda giornata di ritorno, pronto riscatto per il Pero C5 femminile, che scarica sulle milanese del San Carlo la rabbia per la sconfitta contro il Cometa, segnando 15 reti e sbagliandone almeno altrettante. Le ragazze di mister Tiralongo ora restano in vetta con due punti di vantaggio sul Cometa e cinque sul Solarity. Protagoniste della goleada Faria De Oliveira, trascinatrice con un poker e tante giocate da fuoriclasse, Ribeiro (poker), Navone (tripletta), Marchesi (doppietta), Salmeri e Curioni. Un plauso anche a Magagnini, tornata tra i pali dopo una lunga assenza e seppur non molto impegnata, è riuscita a mantenere la porta inviolata.


Cosa è cambiato rispetto alla sconfitta precedente?
“A prescindere dal risultato rotondo e dal diverso valore dell’avversario – spiega il tecnico Alessandro Tiralongo – c’è stata una reazione rabbiosa di una squadra che ha voluto fin da subito fare bene. Non abbiamo sbagliato praticamente niente, le ragazze sono state bravissime soprattutto nell’approccio della gara, cosa che era mancata contro il Cometa. E nonostante fossimo rimaneggiate per numerose assenze e problemi vari, abbiamo fatto una grande partita, con belle giocate e tenuto un ritmo alto. E questo era il modo migliore per tornare a giocare come sappiamo.”.


Ora cosa cambia?
“Nulla, vogliamo centrare l’obiettivo finale di concludere il campionato in testa. Ora ci dobbiamo preparare alle prossime partite dove si deciderà il nostro campionato. Però sono fiducioso, soprattutto se giocheremo come contro il San Carlo.”

Leave a Reply