SU IL SIPARIO, IL GS PERO ENTRA IN SCENA

Un centinaio di persone hanno gremito la sala Greppi ieri sera per assistere alla presentazione ufficiale del GS Pero. Oltre a genitori, dirigenti e curiosi, la serata è stata impreziosita dalla presenza del primo cittadino di Pero, il Sindaco, Maria Rosa Belotti e l’Assessore allo Sport il Sig. Giuseppe Barletta che si sono mostrati entusiasti e molto vicini al nuovo progetto.


Faceva caldo, ma la voglia di saperne di più ha richiamato molte persone che hanno potuto assistere alla presentazione dei quadri tecnici, ammirare la nuova divisa da gioco GEMS e ascoltare le parole del nostro presidente Mauro Carrano e del proprietario di Sportland Andrea Badini che hanno sottolineato l’ambizione del progetto GS Pero il cui primo obiettivo per la stagione 2019/2020 è dare spazio sotto occhi appassionati, ma sopratutto competenti, a tutti i bambini che amano giocare a calcio.

Tre parole per sintetizzare le idee della nuova gestione: passione, programmazione e ambizione. “La sfida è stimolante, le cose da fare sono tante, ma abbiamo fiducia nei nostri mezzi, siamo già pronti a scendere in campo per far tornare il calcio, grande protagonista nel paese di Pero” queste le parole del presidente Carrano. “Lavoriamo nel mondo del calcio da diverso tempo: abbiamo un programma a lungo termine, con tanti progetti e idee innovative per regalare a Pero tante soddisfazioni; siamo molto soddisfatti di questo inizio, ho scelto una squadra di lavoro forte e coesa per raggiungere tanti obiettivi importanti.” aggiunge Andrea Badini.

Durante la serata sono stati anche presentati gli allenatori ufficiali della prossima stagione. “Abbiamo scelto un gruppo di lavoro importante. Un mix di istruttori giovani e più esperti, ma tutti con la grande voglia di fare bene con entusiasmo”. Queste le parole del direttore Sportivo Alessandro Terruzzi a cui sarà affidato il programma tecnico della stagione coadiuvato del Responsabile tecnico, il sig. Riccardo De Cesare.

Noi ci siamo, #WearePero. Lo slogan per la rinascita del GS Pero 2019.

Leave a Reply